Attenzione: La modalità Test è attivata. Quando si è in modalità Test le donazioni non sono processate.

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Rock No War ODV
BPER Banca
Formigine Modena

Iban IT76 V 05387 66781 000001220000
CODICE BIC/SWIFT BCITITMM

NB: Ai fini fiscali della deduzione / detrazione è necessario:
- Specificare nella causale di bonifico la seguente dicitura: EROGAZIONE LIBERALE + aggiungere il C.FISCALE (o P.Iva) del donatore

- Conservare la documentazione comprovante il versamento effettuato.

NB: NON sono detraibili le donazioni pervenute con bonifico effettuato da terzi. La ricevuta può essere emessa SOLO agli intestatari del conto.

VANTAGGI FISCALI 2023 SULLE EROGAZIONI LIBERALI ALLE O.D.V.
ROCK NO WAR è una O.D.V. (Organizzazione di Volontariato), già ONLUS ai sensi del D.L. del 4.12.97, iscritta al RUNTS con Nr. di Repertorio 34676 del 17.06.2022 sezione Organizzazione di Volontariato, pertanto quanti effettuano donazioni a Rock No War usufruiscono dei BENEFICI FISCALI previsti dalla normativa vigente.

PERSONE FISICHE
Detrazione 35%
Le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro alle O.D.V. possono fruire della detrazione dall’Irpef nella misura del 35% da calcolare su un importo massimo di 30.000 euro (detrazione massima d’imposta euro 10.500).
(Art. 83, primo comma D.Lgs. 117/2017)

Deduzione dal reddito complessivo
In alternativa, le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro o in natura di qualsiasi importo alle O.D.V. possono fruire di una deduzione fino al 10% del reddito complessivo. La parte eccedente può essere dedotta negli anni successivi non oltre il quarto.
(Art. 83, 2 c. D.Lgs. 117/2017)

IMPRESE
Deduzione dal reddito complessivo

Le imprese che effettuano erogazioni liberali in denaro o in natura di qualsiasi importo alle O.D.V. possono fruire di una deduzione fino al 10% del reddito complessivo.
La parte eccedente può essere dedotta negli anni successivi non oltre il quarto.

(Art. 83, 2 c. D.Lgs. 117/2017)

 

I dati sono da noi trasmessi all’Agenzia delle Entrate ai fini della dichiarazione precompilata.
Il contribuente nel caso può sempre esercitare il diritto di opposizione all’invio all’Agenzia dei dati relativi alle erogazioni liberali da lui effettuate. Le modalità per l’esercizio dell’opposizione sono regolate dal paragrafo 9. “Opposizione all’inserimento nella dichiarazione precompilata dei dati relativi alle erogazioni liberali” del provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 9 febbraio 2018.

Termini

Totale della donazione: €100.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *